Approfondimenti

La leggenda del Golem

di Carlo Coppola

der-golem-und-die-tc3a4nzerin

Da sempre l’uomo ha mostrato il desiderio di dominare le forze della natura, e sin dagli albori dell’umanità, ciò si è espresso attraverso la rappresentazione grafica. Per mezzo di pitture e manufatti, lapidei e lignei, l’umanità ha consapevolmente sviluppato... leggi

Cosa vediamo quando vediamo un film espressionista?

di Arcangelo Licinio

47292_3

Tutto può essere sottratto all’esperienza del cinema, le parole, i suoni, la narrazione di una storia, tranne le immagini e l’immagine, quella filmica in particolare, pone la questione inseparabile dello sguardo e del guardato: Chi è che vede in quella determinata maniera?... leggi

Il dottor Caligari

di Sara Mastrodomenico

Caligari-2

Considerato dalla critica come il primo vero film horror, Das Cabinet des Dr. Caligari di Robert Wiene, è tra i lungometraggi di maggiore successo della grande stagione del cinema muto tedesco. Ciò non soltanto perché influenza l’intera storia del cinema o perché è da sempre... leggi

La rivoluzione dello spirito nell’arte espressionista

di Edoardo Trisciuzzi

1452344_433782606727221_1278684720_n

«L’artista espressionista trasfigura così tutto lo spazio. Egli non vede, ha delle visioni; non racconta, vive; non riproduce, ricrea; non trova, cerca. Al concatenarsi di fatti subentra il loro trasfigurarsi […] Il mondo c’è già, non avrebbe senso farne una replica: il... leggi

Cinema Assoluto

di Bruno Di Marino

ray1

1. Le ricerche futuriste: teorie e pratiche L’interesse degli artisti nei confronti del cinema si comincia a delineare in modo sistematico a partire dal Futurismo. Nel 1916 appare infatti il Manifesto della cinematografia futurista firmato, oltre che da Marinetti, anche da Chiti,... leggi

Il corpo e la forma nel film espressionista

di Clara Renna

caligari face

Per quale motivo, nell’era del 3D e del Dolby Surround, ha senso vedere un film di un secolo fa, muto, in bianco e nero e dalla qualità visiva ovviamente deteriorata? E’ questa la domanda che mi posi quando, qualche anno fa, fui invitata alla proiezione casalinga di un classico... leggi